Sweet Peach Eyeshadow Palette Too Faced | Overview

Durante questa primavera, la Sweet Peach Eyeshadow Palette di Too Faced è entrata nella collezione permanente, dopo una vendita in anteprima che ha riscosso ampio successo ( la palette è andata letteralmente a ruba! ) La Sweet Peach mi è stata regalata in occasione del mio 23esimo compleanno, un regalo super apprezzato dal momento che avevo adocchiato questa palette da un bel po’!

Il packaging

La confezione della Sweet Peach è caratterizzata da un colore sfumato che parte da un rosa chiaro, passa per un rosa più acceso e termina con un arancione, richiamando proprio le sfumature di una pesca. Come si può evincere dal nome, la pesca è il motivo che caratterizza non solo il contenuto della palette ma anche il packaging: troviamo infatti piccole pesche in rilievo sulla parte superiore della palette. In rilievo è anche il marchio Too Faced, con un colore che è un misto fra un giallo e un verde.

La palette

Appena aperta, la Sweet Peach sprigiona un profumo di pesca, un odore paradisiaco e molto dolce. È davvero un profumo meraviglioso, mi fa venir voglia di lasciare la palette intatta per non rovinarlo! Internamente la palette contiene 18 colori dalle tonalità prevalentemente calde tra cui 6 opachi e 12 shimmer. Proprio per la presenza di tonalità calde, la considero una palette molto versatile, con colori che vanno bene sia in estate che in autunno. Le tonalità che la compongono sono adatte per la creazione di un makeup da giorno, quindi leggero e semplice ( grazie alla presenza di colori delicati ) che per uno serale, quindi elegante e raffinato ( grazie alla presenza di colori più scuri ) Risulta quindi una palette completa, dal momento che è possibile giocare con diversi colori sbizzarrendosi con vari abbinamenti possibili. In più ci troviamo di fronte a colori che vanno bene per ogni tonalità di pelle e per ogni tipo di occhi.
Sweet Peach Eyeshadow PaletteSweet Peach Eyeshadow Palette Sweet Peach Eyeshadow Palette

I colori

Nello specifico le 18 tonalità sono:

White Peach

Luscious

Just Peachy

Bless Her Heart

Tempting

Charmed, I’m Sure

Nectar

Cobbler

Candied Peach

Bellini

Peach Pit

Delectable

Peaches ‘n Cream

Georgia

Caramelized

Puree

Summer Yum

Talk Derby To Me

Sweet Peach Eyeshadow Palette Sweet Peach Eyeshadow Palette

Essendomi stata regalata da pochi giorni non ho ancora avuto modo di provarla bene, ma appena la testerò come si deve la recensirò.

Voi, invece, l’avete provata? Cosa ne pensate?

Follow:

Bryan Cranston al Giffoni Film Festival

Il 20 luglio il Giffoni Film Festival ha organizzato un Meet the Stars avente come protagonista Bryan Cranston, evento durante il quale l’attore ha incontrato il pubblico di Giffoni. Lo stesso giorno, nel pomeriggio, Bryan Cranston ha incontrato anche i giurati del festival.

Riguardo il Giffoni Film Festival

Il Giffoni Film Festival è un festival cinematografico che ha luogo annualmente a luglio presso Giffoni Valle Piana, una città in provincia di Salerno. Ogni anno una giuria, composta da bambini e ragazzi di tutta Italia, si riunisce per vedere film, discutere di essi con coloro che ne hanno preso parte o li hanno realizzati e alla fine del festival decretare il vincitore. Coloro che non fanno parte della giuria ( ma anche alcuni fra i giurati ) hanno la possibilità di incontrare un ospite che può essere nazionale o internazionale e fargli qualche domanda durante l’evento Meet the Stars della durata di circa un’ora.

Per quanto riguarda l’edizione del Giffoni Film Festival di quest’anno, sono stati invitati quattro ospiti protagonisti del Meet the Stars: Bryan Cranston, Kit Harington, Michele Bravi e The Jackal.

Riguardo Bryan Cranston

Bryan Cranston è un attore americano noto per aver interpretato il ruolo di Hal nella serie Malcom e quello di Walter White nella serie Breaking Bad. È anche un regista e un produttore cinematografico.

Bryan Cranston, durante l’evento, si è dimostrato molto gentile, simpatico, ma soprattutto ha dimostrato una grande attenzione per il pubblico e ha dato alle persone presenti in sala molta importanza, in particolare nel momento in cui ha deciso di alzarsi in piedi perchè non riusciva a vedere tutti seduto sul palco.

Riguardo l’evento Meet the Stars

La maggior parte delle domande che sono state rivolte a Bryan Cranston riguardavano la sua carriera da attore e regista. L’attore ha riferito di aver iniziato la sua carriera come doppiatore dal cinese all’inglese per la serie Power Rangers; tornare nel film Power Rangers, questa volta nei panni di attore, per lui è stato come concludere un viaggio. Bryan Cranston ha parlato anche del “dietro le quinte” del mondo della recitazione, in particolare riguardo la sicurezza sul lavoro spiegando che c’è un grande lavoro dietro al mettere in scena azioni pericolose, infatti vengono organizzati una serie di incontri affinchè tutto vada bene e nessuno si faccia male. Ha parlato anche di come gli attori debbano fare talvolta degli sforzi sia mentali che fisici per calarsi nel ruolo di determinati personaggi, ricordando quando gli è stato chiesto di perdere tanto peso in pochissimo tempo. Si è espresso riguardo il ruolo del cinema in generale e riguardo le varie piattaforme streaming come Netflix o Amazon: concepisce queste ultime come una grande opportunità per le comunità di artisti ma comunque si augura che il cinema non finisca mai dal momento che considera speciale l’attimo in cui ci si siede in una sala piena di persone estranee per guardare un film.

Oltre all’ambito del cinema ha menzionato anche il rapporto che ha con sua moglie, con la quale è sposato da 30 anni, e con sua figlia, anch’essa attrice. Giudica la famiglia molto importante ed è durante i momenti dedicati a essa che si sente davvero vivo. Per lui la cosa importante è che il lavoro di attore non intacchi le gioie che si possono trovare in famiglia.

Infine ha parlato della passione che dovrebbe essere alla base di ogni cosa: ciò che è importante non è diventare famoso o guadagnare tanti soldi, ma svolgere un lavoro che piace e per cui si ha passione. Quando c’è passione bisogna a ogni costo provare a raggiungere il proprio scopo o sogno, perchè se non si fanno tentativi si ha già fallito in partenza.

Bryan Cranston al Giffoni Film Festival Bryan Cranston al Giffoni Film Festival Bryan Cranston al Giffoni Film Festival Bryan Cranston al Giffoni Film Festival Bryan Cranston al Giffoni Film Festival

Follow:
Le immagini presenti in questo post sono state prese dal profilo Flickr di Giffoni Experience.

Huda Beauty arriva da Sephora Italia

Luglio è stato un mese importante per Sephora Italia: è arrivato il brand Huda Beauty, un marchio tanto atteso da noi italiane fanatiche del beauty!

Personalmente sono entrata a conoscenza di questo brand grazie a dei video pubblicati da diversi makeup artists che utilizzavano alcuni prodotti Huda Beauty.

Riguardo il marchio Huda Beauty

Huda Beauty è un brand makeup creato nel 2013 da Huda Kattan, makeup artist, blogger ( il suo blog hudabeauty è stato aperto nel 2010 ) e business woman americana, la cui passione per il makeup è nata a soli nove anni. Huda Kattan ha studiato makeup a Los Angeles con Joe Blasco.

La parola d’ordine per Huda Beauty è onestà: nelle sue recensioni, Huda Kattan esprime le sue opinioni nel modo più veritiero possibile e lo stesso accade con la sua linea di prodotti. Tanto tempo viene speso nella scelta del colore giusto, della migliore qualità e delle textures sorprendenti. Per Huda Beauty la bellezza è dare potere alle donne per lasciarle esprimere cosa vogliono essere e giocare con le diverse situazioni.

Riguardo la linea Huda Beauty

3D Highlighter Palette

È una palette di illuminanti composta da quattro diverse nuance. È disponibile in due gamme di colori al prezzo di 44,90€

3D highlighter palette

Textured Shadows Palette Rose Gold Edition

È una palette contenente 18 ombretti di cui 10 opachi, 2 shimmer e 5 metallizzati. Viene venduta al prezzo di 69,90€

Textured shadows palette rose gold edition

Liquid Matte

19 tonalità di rossetti liquidi dal finish opaco, no transfert e dai colori ampiamente pigmentati. Ogni rossetto liquido costa 23,90€

Liquid Matte

Lip Contour

19 matite labbra dalle stesse tonalità e finish dei rossetti liquidi. Possono essere utilizzate senza rossetto oppure per delimitare il contorno labbra. Sono vendute al prezzo di 19,90€

Lip Contour

Ciglia finte

La linea Huda Beauty è composta anche da 11 tipi di ciglia finte che sono divise in 5 collezioni: Classic, Faux Mink, Mink e Eazy Lash

Ciglia finte collezione Faux Mink

Ciglia finte collezione Mink

Ciglia finte collezione Eazy Lash

Fra i vari prodotti Huda Beauty quelli che mi attirano di più sono la palette occhi e i rossetti liquidi. Quali sono invece i prodotti che piacerebbe provare a voi?

 

Follow:
Le immagini presenti in questo post sono state prese dai siti di Sephora Italia e America.

Un anno di The World of Lina: cosa è cambiato e cosa mi aspetto per il futuro

Chi mi segue dall’inizio sa che prima di The World of Lina lavoravo a un altro blog che, per svariati motivi, ho deciso di chiudere dopo neanche un anno di attività.

L’attività del blogging mi ha sempre affascinato da quando ha iniziato a diffondersi e, per questo motivo, ho deciso di non limitarmi soltanto a leggere i blog altrui ma ho trovato, dopo tanto tanto pensare, il coraggio di buttarmi nella mischia.

Fare blogging era diventato con il mio primo blog parte integrante della mia quotidianità: amavo alzarmi dal letto al mattino con il pensiero di scattare foto oppure di ordinare le idee per la realizzazione di un post.  Perciò ho resistito solo qualche mese senza blog e il 16 luglio 2016 ho pubblicato il mio primo post su The World of Lina.

È ormai passato un anno da quel giorno e il mio blog è stato sottoposto a numerosi cambiamenti, sia di ordine estetico che contenutistico. Per questo nuovo anno ho in mente ulteriori cambiamenti, prevalentemente di stampo contenutistico. Innanzitutto andare oltre il semplice ambito del beauty: la scelta del nome The World of Lina non è stata un caso. Con questo blog voglio letteralmente catapultarvi nel mio mondo. Quindi ciò che voglio fare è catalogare i posts in relazione al mio quotidiano, agli eventi a cui prendo parte, secondo le cose che mi piace fare, al di là del beauty. ( che resterà comunque la base del mio blog ) Anche dal punto di vista tecnico voglio migliorare: voglio lavorare in misura maggiore riguardo ciò che c’è dietro e fotografia per portare blog e contenuti a un livello maggiore. ( qualsiasi consiglio è ben accetto! ) Voglio immergermi ancora di più nel mondo del beauty: voglio studiare nuove cose per fornire informazioni più dettagliate riguardo ciò che scrivo. Voglio pubblicare un numero più grande possibile di posts al mese, anche perchè, in questo periodo, ho più tempo libero da dedicare a The World of Lina. Infine voglio prendere le cose così come vengono, voglio vivere questa mia attività in modo leggero perchè per me è ( per il momento ) una bellissima passione.

A un nuovo anno di The World of Lina!

Follow:

Jelly Bombs Lush

Sono arrivate le Jelly Bombs da Lush, nuove bombe da bagno che trasformano l’acqua in gelatina!

Quando le Jelly Bombs iniziano a sciogliersi in acqua infatti, rilasciano una sostanza gelatinosa emolliente, nutriente e lenitiva che idrata e nutre la pelle rendendola soffice al tatto. Questa gelatina è a base di alginato di sodio, estratto dalle pareti cellulari delle alghe.

Le Jelly Bombs sono disponibili online e nelle botteghe di Milano ( Duomo e Via Torino ) al prezzo di 6,95 euro. Ecco nello specifico quali sono queste Jelly Bombs.

Lush Jelly Bombs

The Big Sleep

È la Jelly Bomb rilassante, realizzata mediante l’unione di lavanda, tonka, camomilla e neroli, perfetta prima di andare a dormire per favorire un sonno lungo e profondo.

The big sleep jelly bombs lush

Tropicalia

È la Jelly Bomb estiva, costituita da cocco e cannella, vi darà la sensazione di trovarvi sdraiati al sole su un’isola tropicale.

Tropicalia jelly bombs lush

Dark Arts

È la Jelly Bomb nera che, a contatto con l’acqua, creerà un mix di colori magico e un profumo speziato, grazie alla presenza di foglie di cannella e mandorle.

Dark arts jelly bombs lush

Solar Power

È la Jelly Bomb della felicità, composta da arancia brasiliana e pompelmo, da usare durante le giornate no per allontanare i pensieri negativi. Solar Power non è ancora disponibile nella gamma di Jelly Bombs, ma lo sarà presto!

Solar power jelly bombs lush

Fra le quattro Jelly Bombs proposte, quella che mi piacerebbe provare più delle altre è Tropicalia. Vado in estasi al solo pensiero di immergermi in una vasca piena di profumo al cocco!

Quale Jelly Bomb vorreste provare voi invece?

Follow:
Le immagini presenti in questo post sono state prese dal sito di Lush e dalla pagina Facebook di Lush Italia.

Le mie letture per l’estate

Amo la lettura. Ho sempre amato leggere, fin da quando ho memoria, ho ereditato questa passione da mia madre.

Nonostante leggere mi piaccia molto, tra università e altro non ho mai abbastanza tempo da dedicare alla compagnia di un buon libro. Appena finita la sessione estiva all’università però, vorrei trascorrere parte delle mie giornate a leggere.

Fra i vari libri che da tempo sono nella mia “lista desideri” ce ne due in particolare che mi piacerebbe iniziare a leggere: Girlboss e Tredici, due libri dai quali, recentemente, sono state tratte anche due serie tv.

Il primo libro, Girlboss, è la storia di Sophia Amoruso, che all’età di 22 anni decide di dare una svolta alla sua vita iniziando la vendita su eBay di capi di moda vintage con il nome di Nasty Gal Vintage. Successivamente trasferisce la sua attività su Nasty Gal, una vera e propria impresa che riceve subito un notevole successo. Se non lo avete ancora fatto, vi consiglio di guardare la serie tv omomima su Netflix, soprattutto se siete appassionate di moda! L’ho trovata molto leggera e ironica ma allo stesso tempo fa riflettere.

Di tutt’altro genere è Tredici, la storia di Hannah Baker, una ragazza che decide di suicidarsi ma prima di farlo lascia tredici cassette in ognuna delle quali indica il motivo per cui si è tolta la vita. Anche in questo caso, Netflix ha creato una serie che richiama gli eventi narrati nel libro ( sebbene con alcune differenze ), una serie che io considero molto toccante, emozionante e a tratti forte. Mi ha fatto capire che a volte, anche con azioni o parole che mettiamo in pratica, che per noi possono risultare banali, potremmo ferire una persona.

Bisogna essere gentili, sempre!

Voi avete programmato qualche lettura per l’estate? Avete letto questi libri o guardato le serie tv?

Follow: